top of page
Logo Great Sicily
  • Writer's pictureThe Sicilian Wanderer

Alla scoperta di Morgantina: un viaggio nel cuore dell'antica Sicilia


morgantina

Cari lettori del nostro travel blog, oggi vi portiamo alla scoperta di un luogo affascinante e ricco di storia: Morgantina, un'antica città siciliana che vi farà innamorare del fascino ineguagliabile della Sicilia arcaica. Situata nella provincia di Enna, nel cuore della Sicilia, Morgantina è un sito archeologico di grande importanza e bellezza, un vero e proprio gioiello nascosto tra le colline siciliane. Risalente al periodo tra il V e il I secolo a.C., questa città greca e poi romana ha saputo conservare nel tempo i suoi inestimabili tesori, che oggi possiamo ammirare e apprezzare. Non appena arriverete a Morgantina, rimarrete senza fiato di fronte all'imponenza del suo teatro, una delle strutture più rappresentative del sito. Con una capienza di circa 4.000 spettatori, questo antico teatro è il luogo ideale per immergersi nella magia dell'epoca e immaginare le affascinanti rappresentazioni che si svolgevano tra queste mura. Camminando tra le strade di questa città millenaria, non potrete non visitare l'Agorà, il centro pulsante della vita sociale e politica dell'epoca. Qui potrete ammirare i resti di numerose abitazioni e botteghe, tra cui spicca la Casa del Kline, nota per i suoi ricchi mosaici e per il famoso letto greco (kline) in terracotta. Tra i tesori di Morgantina, non si può non menzionare la Venere di Morgantina, una straordinaria statua in marmo del II secolo a.C. che, dopo essere stata trafugata e recuperata, è tornata a far bella mostra di sé nel Museo Archeologico di Aidone, a pochi chilometri dal sito archeologico.

morgantina

Oltre alle meraviglie archeologiche, Morgantina offre ai visitatori panorami mozzafiato e la possibilità di immergersi nella natura incontaminata delle campagne siciliane. Non perdetevi un'escursione tra gli uliveti e i vigneti che circondano il sito, magari con una sosta in una delle numerose aziende vinicole della zona per degustare i prelibati vini locali. In conclusione, Morgantina è un'esperienza imperdibile per gli appassionati di storia, cultura e natura. Se avete in programma una visita in Sicilia, non potete perdervi questa tappa affascinante e suggestiva. Preparate le vostre macchine fotografiche e le scarpe comode, Morgantina vi aspetta per un viaggio indimenticabile nel cuore dell'antica Sicilia!


venere di morgantina

Museo Archeologico di Aidone, una tappa imperdibile per chiunque visiti Morgantina e desideri approfondire la conoscenza della storia e dell'arte di questa affascinante città antica. Situato nella suggestiva cittadina di Aidone, a soli pochi chilometri dal sito archeologico di Morgantina, il museo è un vero e proprio scrigno di tesori che raccontano la storia millenaria di questa zona della Sicilia. Inaugurato nel 1984, il museo è stato recentemente ristrutturato e ampliato, diventando uno dei più importanti centri di ricerca e conservazione del patrimonio archeologico siciliano. Il percorso espositivo del Museo Archeologico di Aidone si articola in diverse sezioni, che illustrano le varie fasi della storia di Morgantina, dalla preistoria all'epoca romana. Tra gli oggetti esposti, troverete manufatti in ceramica, bronzo e marmo, oltre a preziosi reperti numismatici e oggetti di uso quotidiano che testimoniano la vita e le abitudini degli antichi abitanti della città. Uno dei pezzi forti del museo è senza dubbio la Venere di Morgantina, una magnifica statua in marmo del II secolo a.C., raffigurante una donna nuda, probabilmente una divinità. La statua, dopo un lungo viaggio tra le collezioni private e i musei internazionali, è stata restituita all'Italia nel 2011 e ora troneggia nella sala dedicata a lei, attirando visitatori da tutto il mondo. Un'altra sezione degna di nota è quella dedicata ai mosaici, dove potrete ammirare alcuni splendidi esemplari provenienti dalle abitazioni di Morgantina, tra cui il celebre mosaico del "Sacrificio di Ifigenia", un'opera di straordinaria bellezza e importanza artistica. Non mancate di visitare anche la sezione dedicata agli oggetti di oreficeria, dove troverete il Tesoro di Eupolemo, un insieme di gioielli in oro e argento risalenti al III secolo a.C. Questo tesoro, rinvenuto nel 1989, è composto da oltre 50 pezzi, tra cui spiccano una corona, bracciali, orecchini e anelli, che testimoniano l'abilità degli orafi dell'epoca. Il Museo Archeologico di Aidone è quindi un luogo di grande interesse e fascino, che vi permetterà di conoscere a fondo la storia di Morgantina e di apprezzare il patrimonio artistico e culturale di questa antica città siciliana. Non dimenticate di includerlo nel vostro itinerario quando visiterete questa meravigliosa regione! Orari e prezzi Al momento della stesura di questo post (marzo 2023), non siamo in grado di fornire informazioni aggiornate sugli orari e i prezzi di ingresso al Museo Archeologico di Aidone e al sito archeologico di Morgantina. Tuttavia, vi consigliamo di consultare direttamente i siti web ufficiali o di contattare i centri di informazione turistica locali per ottenere informazioni aggiornate e dettagliate su orari, tariffe e eventuali agevolazioni o riduzioni. Di solito, i musei e i siti archeologici offrono sconti per studenti, anziani, gruppi e famiglie. Inoltre, è possibile che vi siano giorni di ingresso gratuito o a prezzo ridotto in occasioni speciali o durante eventi culturali. Verificate sempre queste opzioni prima di pianificare la vostra visita. In generale, è sempre consigliabile controllare gli orari di apertura e le tariffe prima di visitare un luogo di interesse, poiché questi potrebbero variare a seconda della stagione, delle condizioni meteorologiche o di eventuali lavori di manutenzione e restauro in corso.


Comments


Stay up to Date!

Subscribe to our newsletter to stay up to date with the latest news and exclusive offers reserved only for our subscribers. You will have access to special promotions, exclusive content, and advantageous offers.

An exceptional post today as well!

bottom of page